Abbiamo 1183 visitatori e nessun utente online

I miei libri

DANNA ENRICO
Presentazione

Sono nato nel 1971, o così almeno mi hanno sempre detto. Avevo un pallone tra i piedi e, tra le mani, un pezzo di placenta che avevo usato come pergamena (nove mesi in quella pancia a far nulla, sarebbero stato alquanto noiosi, altrimenti). All'età di sei anni, il mio futuro era già segnato: il destino mi ha bucato il pallone e m'è rimasta solo la penna. Da allora, il calcio mi scorre nelle vene ed ho dichiarato amore eterno ad una Signora che definiscono “Vecchia”, ma che è sempre in splendida forma. Mi definiscono “poeta”: sono colui che vive intensamente le emozioni e cerca di tradurre la propria anima in versi; un uomo con una sensibilità spiccatamente femminile (del resto, anche il mio cognome, per 4/5 lo conferma). Poi, devo anche mangiare, e quindi faccio l'assicuratore. Amo la vita perché soffro di claustrofobia e stare chiuso in una bara per tanto tempo, potrebbe farmi morire. Ho partecipato a diversi concorsi (vincendone alcuni) e ho pubblicato tre raccolte di poesie (Parole nel vento (Il Filo/Albatros 2010) - Come tulipani i miei occhi (Montecovello Editore 2012 – Mnamon per la versione ebook) – (Tra il sibilo e un bacio – Centro Tindari Patti 2013). Ho partecipato a due residenze artistiche creative (Quadrelle – Artènot 2012 / Costa Altra/Jack Costa 2014). Ho seguito corsi di scrittura comica, corsi di scrittura creativa e di narrazione. Fino a quando il mio cuore continuerà a battere, io continuerò a scrivere.

Specifiche