Abbiamo 1732 visitatori e nessun utente online

Trazzi Marcello

Trazzi Marcello

Presentazione

Marcello Trazzi è nato nel 1983 e vive nella provincia di Bologna.

Dopo la laurea in Discipline Semiotiche, segue i corsi di Bottega Finzioni, la scuola di narrazione fondata da Carlo Lucarelli.

È co-autore delle puntate “Modigliani, Una Storia Quasi Vera” e “Suzanne Valadon, la Musa e l’Artista” del programma Muse Inquietanti in onda su Sky Arte, condotto da Carlo Lucarelli.

Collabora alla stesura della puntata Il Delitto di Cogne del programma Profondo Nero di Crime Investigation, sempre condotto da Carlo Lucarelli.

Scrive per Edizioni del Loggione il racconto “L’Anello Mancante” nell’antologia “Misteri e Manicaretti della Valmarecchia”.

Successivamente cura l’antologia “Misteri e Manicaretti con Pellegrino Artusi”, di cui scrive il racconto “Il Talento e l’Inganno”.

È autore del racconto “Vero Come La Finzione” per l’antologia “Misteri e Manicaretti a Bologna” e scrive per Damster Edizioni “Il Silenzio Oltre la Parola” nell’antologia “Amaro in Bocca” su Francesco Selmi.

Insieme a due colleghi è tra i dieci finalisti del concorso internazionale di sceneggiatura della Piemonte Film Commission “I Savoia” con il progetto di serie televisiva “Savoia – Il Primo Re”.

Sempre per Edizioni del Loggione, questa volta per la collana R come Romance, pubblica il romanzo dal titolo “RemindHer”.

Per Damster Edizioni pubblica insieme al gruppo di autori REMS il giallo “Buono Da Morire” con protagonista il comico bolognese Vito.

Oltre che autore è anche editor e sceneggiatore.

Specifiche