Abbiamo 96 visitatori e nessun utente online

Paola Mattioli
Al di là del cielo

Al di là del cielo
SINOSSI

...della Mattioli possiamo rilevare il tentativo di concentrare la sua poetica sulla osservazione infantile che permette di rifugiarsi in un mondo idilliaco fatto di luce e di pace, in una sorta di Arcadia alla quale si rifanno anche le sezioni dedicate all'amore, che diventa fonte di leggerezza e accessorio lirico al canto della poetessa, e ai ritratti dove i segni rappresentativi delle semplici linee di descrizione terminano in un testo, che chiude il libro, che rappresenta la dichiarazione di poetica dell'autrice: la poesia è fatta di [...]  parole in rima / unite, distaccate, sospese /  [che] si formano / creano pensieri / sono parole che descrivono o raccontano / ciò che  ti appartiene. / Sono parole che rimangono / per chi le scrive per chi le legge / sono parole fisse nel cuore.

PRIMO CAPITOLO

Al di là del cielo

Spazi aperti

profumi e melodie

nascono

mondi incantati

crescono

energie nuove si incontrano

colori e magie si fondono

in un legame unico

           in assenza di parole

che mi trascina, lontano

là, dove nasce il sole.

 

 

Poesia

 

Le parole scorrono

su un foglio bianco

scritte con penna a sfera

scorrono tra le righe

si fermano

si riflettono.

Sono parole in rima

unite, distaccate, sospese

si formano

creano pensieri

sono parole che descrivono o raccontano

ciò che ti appartiene.

Sono parole che rimangono

per chi le scrive per chi le legge

sono parole fisse nel cuore.

Specifiche

Esiste una versione Ebook?

no

Visita il profilo di

Share this product

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.